WHOOPS! 404
Contact Us

Contattateci per qualunque richiesta, risponderemo al più presto

WHOOPS! 404
Contact Us

Contattateci per qualunque richiesta, risponderemo al più presto

WHOOPS! 404
Contact Us

Contattateci per qualunque richiesta, risponderemo al più presto

Modelli 3D per le analisi strutturali e la valutazione del rischio sismico

P

er la valutazione del rischio sismico, la normativa attuale prevede  un percorso di conoscenza, la valutazione del livello di sicurezza nei confronti delle azioni sismiche e il progetto degli eventuali interventi. La conoscenza deve riguardare in primo luogo l’articolazione dell’edificio, le dimensioni e le relazioni tra gli spazi.

Le tecniche di rilievo fotogrammetriche e a scansione 3D consentono di ottenere un modello tridimensionale della struttura con alta densità e accuratezza uniforme, un database 3D dal quale è possibile estrarre tutte le informazioni necessarie agli strutturisti, dal rilievo del quadro fessurativo, all’individuazione di asimmetrie e anomalie geometriche, alla realizzazione di modelli per analisi con il metodo agli elementi finiti.

La Geomatica contribuisce all’interpretazione strutturale attraverso  l’acquisizione delle informazioni necessarie alla caratterizzazione della struttura da analizzare.

Le moderne tecniche close-range consentono di ottenere un modello tridimensionale della struttura con alta densità e accuratezza uniforme. Offrono la possibilità di vedere la struttura nel suo insieme e le relazioni tra le parti, eseguire analisi sulla geometria 3D….

E’ stato realizzato il rilievo 3D close range di diversi edifici monumentali a supporto delle analisi strutturali. tra di  essi:

Con il supporto di Direzione Generale per il paesaggio, le bellearti, l’architettura e l’arte contemporanee;  PAR FAS Regione Toscana

Contact Us

Contattateci per qualunque richiesta, risponderemo al più presto